+39 081 3418339 - 3512501050

Il coding a scuola

Il coding a scuola non deve essere considerato una disciplina di insegnamento o una materia a sé stante, ma è un metodo didattico adatto a discipline sia scientifiche sia umanistiche.

È basato principalmente sul problem solving e ha l’obiettivo di stimolare lo sviluppo del cosiddetto pensiero computazionale.

Definire le competenze di cui i nostri studenti hanno bisogno è una sfida ben più ampia e strutturata di quella che il sentire comune sintetizza nell’uso critico della Rete, o nell’informatica.

Dobbiamo affrontarla partendo da un’idea di competenze allineata al ventunesimo secolo: fatta di nuove alfabetizzazioni, ma anche e soprattutto di competenze trasversali e di attitudini da sviluppare.

In particolare, occorre rafforzare le competenze relative alla comprensione e alla produzione di contenuti complessi e articolati anche all’interno dell’universo comunicativo digitale, nel quale a volte prevalgono granularità e frammentazione.

Proprio per questo è essenziale lavorare sull’alfabetizzazione informativa e digitale (information literacy e digital literacy), che mettono al centro il ruolo dell’informazione e dei dati nello sviluppo di una società interconnessa basata sulle conoscenze e l’informazione.

È in questo contesto che occorre guardare alle sfide rappresentate dal rapporto fra pubblico e privato, dal rapporto tra creatività digitale e artigianato, e tra imprenditorialità digitale, manifattura e lavoro.

Ed è ancora in questo contesto che va collocata l’introduzione al pensiero logico e computazionale e la familiarizzazione con gli aspetti operativi delle tecnologie informatiche.

In questo paradigma, gli studenti devono essere utenti consapevoli di ambienti e strumenti digitali, ma anche produttori, creatori, progettisti.
(Tratto dal PNSD, Competenze degli studenti, p. 29).

Obiettivi

Il Corso offre ai partecipanti l’opportunità di conoscere ed approfondire le tematiche di base per l’utilizzo del coding come efficace metodo didattico interdisciplinare per promuovere competenze e strategie di problem solving.

  • Conoscere i principi pedagogici del coding: l’apprendimento costruzionista e gli artefatti cognitivi
  • Conoscere di elementi di programmazione strutturata
  • Progettare applicazioni didattiche in Scratch
  • Realizzare applicazioni didattiche in Scratch
  • Progettare attività didattiche basate sul coding in Scratch

Mappatura delle competenze in uscita

Al termine del percorso ogni partecipante saprà:

  • Progettare un’applicazione didattica in Scratch

  • Realizzare semplici applicazioni didattiche in Scratch

  • Individuare temi e strategie didattiche basate sul coding

  • Valutare le attività didattiche basate sul coding svolte dagli studenti

    Alla fine del corso sarà realizzato un esame per la certificazione delle competenze acquisite.
    Contenuti della verifica finale on line:
    Elementi teorici trattati nel corso – test a risposta multipla

Corso rivolto a docenti di ogni ordine e grado, aspiranti docenti, educatori ecc.

Durata: 100 ore

Modalità: e-learning – Attività, risorse ed assistenza tutoriale on line

Costo: € 200,00 pagabili con bonifico bancario, PayPal, carta di credito, carta del docente

Certificazione: Rilasciata al termine del corso previo esame on line o in presenza

Validità: Il corso di 100 ore, consentirà di acquisire 0,5 punti nelle graduatorie dei docenti di II e di III fascia

Modulo di registrazione

Compila il form in tutte le sue parti per ricevere il modulo di iscrizione

Paypal o carta di credito

+4% di commissioni sulla transazione

Bonifico bancario

A.C.I.F. Associazione Culturale italiana per la Formazione
IBAN: IT25Y0306909606100000075630 – BANCA INTESA SAN PAOLO
Causale: Iscrizione corso Coding a scuola